L’ultima mina vagante di Fandango: una strage

La modificazione, di Michale Butor (Fandango), contiene una nutrita collezione di vedove e orfani. In figura è riportato l’esempio più eclatante: una vedova nella seconda pagina effettiva di testo.

Un bellissimo libro, ben tradotto, impaginato senza cura. Peccato.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in libri. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...