La gramigna della lingua

La gramigna, si sa, è un’erba brutta ma tenace; si può tagliarla, avvelenarla, estirparla, ma prima o poi è destinata a rispuntare.
Anche l’italiano scritto ha le sue erbacce: sono quegli errori che resistono a ogni tentativo di correzione e che anzi si diffondono, si riproducono, conquistano i mezzi di comunicazione e grazie a essi si perpetuano. La nuova rubrica inestirpabili
si occuperà, col vostro aiuto, di documentare questi errori. Cominciamo subito.

Areoporto anziché aeroporto. Google indica che sul web esistono ben 370.000 pagine che contengono questo errore, tra singolare e plurale. Una mezza dozzina compare persino nel sito dell’azienda che gestisce gli scali romani (Aeroporti di Roma Spa), mentre a Milano sono più bravi: soltanto tre.
Provate a cercare anche altre parole simili: areodinamica, areoplano

Celebrale al posto di cerebrale. Due casi sulla carta stampata li abbiamo già documentati (qui e qui), ma il web ne è pieno: 160.000 occorrenze tra singolare e plurale.

Meteorologia è una brutta bestia: in 560.000 la scrivono metereologia e in 44.000 meterologia. Sorte simile e numeri in proporzione toccano a meteorologico e meteorologo.

Colluttorio ormai tallona il corretto collutorio, come si può vedere graficamente su googlefight.com: 31.000 occorrenze contro 47.000.

Ve ne vengono in mente altri? Segnalateli in un commento oppure a ghiribizzo@oblique.it e l’Osservatorio se ne occuperà in questa rubrica.

Advertisements

11 pensieri su “La gramigna della lingua

  1. faccio le pulci all’osservatorio. la frase doveva essere: “celebrale al posto di cerebrale”.
    la mia guerra personale è contro l’orrendo, burocratico “utilizzo”, che ormai ha ricacciato in serie b il più corretto “utilizzazione”.
    Ric

  2. Sull’utilizzo, io sono “vegan” e propugno addirittura uso in praticamente ogni circostanza.

    Poi, non nel campo dell’ortografia ma della proprietà e della semantica:

    “Ci sono due alternative: x e y“;

    “Ci adopereremo per assicurare la governabilità” (dovrebbero piuttosto adoperarsi per assicurare il governo; la governabilità, cioè la possibilità del governo, è assicurata una volta per sempre dalla Costituzione).

  3. “persuàdere” al posto di “persuadére”; “ìnfido” al posto di “infìdo”; “pùdico” al posto di “pudìco”: anche l’accento è erba che diventa erbaccia in mano a certe labbra.
    Mirko

  4. Be’, inizia a dilagare lo spostamento semantico di “c’entro/c’entrano, etc.” con “centro/centrano, etc.”
    Purtroppo, secondo diversi linguisti e, di seguito, dizionari ormai è considerata forma accettata e corretta (…).

    E poi una piccola segnalazione: la Cuffaro ormai è a briglia sciolta con ‘dissuàdere’ e ‘persuàdere’. Ma comunque, non so che si fumano nella redazione del TG3 (o forse sono i campi magnetici degli antennoni… non so): si impappinano ad ogni sillaba, imparerano, inciampano e, ormai, aumentano anche al livello argomentativo le bestialità.
    Che mondo! Che mondo!

    S.

  5. Non dimentichiamoci l’ottavo girone degli interpretandi sedimentati: quelli che adorano INTERPETRARE, che nonostante tutto hanno almeno cercato un’INTERPETRAZIONE ai fatti, che non avrebbero certamente INTERPETRATO differentemente.

    Notazione doverosa anche per gli amanti del GIUOCO del calcio. Siamo nel 2007, proiettati ormai alla velocità di 20 Mega al secondo nel 2008, e ancora lo chiami GIUCO DEL CALCIO?

  6. guardando su google ho notato anche molta confusione nell’optare per DALTRONDE, D’ALTRONDE o DALTR’ONDE… non mi stupirei di trovare anche la variante D’ALTR’ONDE a questo punto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...