Lessico rimescolato

Che disastro questa recensione del libro La guerra dei figli, comparsa sulla Domenica del Sole24Ore del 5 luglio.
Già nell’occhiello si lascia il Grande Correttore libero di imperversare:

col risultato che l’autrice Lidia Ravera diventa “Libia Graverà”, l’editore Garzanti “Grazianti”, l’abbreviazione pagg. “paga”.
E il testo dell’articolo (cliccare per ingrandire) è anche peggio:
refusi, prosa zoppicante e tante altre correzioni da cui è difficile persino risalire alle parole originali (che diamine sarebbe ferroviario animosità?).

Ha più colpa chi lancia il correttore automatico a briglia sciolta o chi non rilegge il pezzo?

Nota del 15 luglio: con grande serietà il Sole24Ore ha ripubblicato domenica il pezzo corretto, scusandosi per l’accaduto.

2 pensieri su “Lessico rimescolato

  1. Sarebbe stato più corretto pubblicare questo strafalcione tempestivamente, visto che nell’inserto di ieri la recensione è stata ripubblicata con esaustive scuse e spiegazioni.
    Detto amichevolmente (apprezzo moltissimo questo Osservatorio, da cacciatrice di strafalcioni per passione e per contratto).
    🙂

  2. sì, è vero. la pubblicazione di questo post era in coda. renderemo presto disponibile “l’onore delle armi” al “sole” che ha pubblicato la settimana successiva lo stesso articolo corretto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...