Errori in casa Disney

Ancora un contributo di Matteo Molinari, che ringraziamo nuovamente.

Mi sono ricordato di un vecchio refuso nella prefazione del libro “Paperino – Affari di Famiglia.”
Costì, Piero Zanotto si lascia sfuggire due begli errori di traduzione piuttosto birichini.



Mi direte, “Uno non deve sapere come si scrivono in originale Topolino o Qui, Quo, Qua.” Risponderò, “Può anche essere. Ma se uno lavora per la Disney, il minimo che dovrebbe fare è controllare se ‘Mickey’ si scrive con l’H o con la K, e se Quo è ‘Dewey’ o vuole una A nello spelling.”

Questa voce è stata pubblicata in libri. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...