Con facoltativo italiano

Lienz, città del Tirolo orientale. Dove per la verità — bisogna dirlo la gente parla italiano meglio che in Alto Adige.

Annunci

4 pensieri su “Con facoltativo italiano

  1. Scusa sai, ma qui (e se qualche altoatesino di passaggio ci vuol mettere un accento “facci” pure) m’inc…zo davvero! Questa non è soltanto ignoranza della lingua italiana, secondo me è noncuranza e disprezzo.

  2. Be’, ma Lienz è in Austria. Una traduzione improvvisata oltreconfine non è così grave, può essere anche letta come un segno di buona volontà. Noi l’abbiamo inserita perché spassosa.

  3. Vedi? Anch’io ho commesso un errore: quella virgola dopo l’esclamativo che mi ricorda tanto la lettera di Totò…La verità è che il blog è divertente oltre che utile, io l’ho fatto leggere anche al lavoro…stanno ancora ridendo con lo “zoo di carezze”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...