Centomila refusi in uno

Non potevamo non segnalare questa perla apparsa in prima pagina sul Fatto quotidiano di venerdì e che ha già fatto il giro della rete.

il fatto quotidiano Matrimonii deciperet plane lascivius agricolae. Saburre lucide suffragarit chirographi, ut fiducias deciperet rures, etiam quadrupei corrumperet zothecas. Tremulus suis frugaliter fermentet fragilis Lascivius fide

Che significa? Assolutamente nulla, è un testo senza senso simile al più famoso lorem ipsum; testi di questo genere si usano talvolta in tipografia come riempitivo. Qualcuno dev’essersi dimenticato di sostituirlo con il testo definitivo e l’ha lasciato lì, in bella vista in prima pagina.
Ringraziamo Maurizio Codogno e il suo blog per la segnalazione.

Un pensiero su “Centomila refusi in uno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...