Altro che libertà


 
Pier Vittorio Tondelli, Altri libertini, Feltrinelli, 2005, edizione vintage.

Annunci

Beccato!

Il mistero degli incurabili, di Lorenzo Beccati (Kowalski 2008), pagina 311.
Noi ci avevamo scherzato, su un errore del genere, ma qualcuno sembra fare sul serio.

Una curiosità a proposito di plurali

È uscito in questi giorni un romanzo postumo di Oriana Fallaci, intitolato Un cappello pieno di ciliege. Alcuni hanno ravvisato in quel plurale un errore nel titolo comunicato dall’editore Rizzoli alla vigilia del lancio del libro e ripreso da tutti i giornali (di seguito uno stralcio dalla Repubblica del 24 luglio scorso).

In realtà quella del plurale ciliege è una scelta precisa della Fallaci, che Rizzoli ha voluto rispettare.
Curiosamente, molti siti che vendono libri online e alcuni quotidiani hanno invece corretto il titolo. Qui per esempio il Corriere.it.